Sempre attenta alla cura ed all’estetica della tavola, insaziabile ricercatrice di tecniche e di forme artistiche legate al cibo, dopo un lungo periodo di esercizio dell’arte dell’intaglio sente l’esigenza di dare ascolto ad una insoddisfazione insistente: non è più concepibile il pensiero del cibo come decoro che va buttato. Si rende necessario ripensare il modo di consumare limitando gli sprechi di cibo, senza però rinunciare alla bellezza.

Con la nascita del primo blog, A Mouse On The Table, Rita comincia a pubblicare idee e composizioni totalmente commestibili attraverso uno strumento nuovo, dei video-tutorial.

Man mano che pubblica i video di intagli comuni (i ravanelli di cetriolo, le farfalle di daikon, i fiori di carota, etc.) cominciano ad affiorare idee nuove, non solo a base di frutta e verdura, ma con formaggi, salumi, tramezzini e altri alimenti ancora, fino ad allora poco considerati per la creazione di composizioni artistiche commestibili.

A questo punto sente la necessità impellente di creare un neologismo, una parola nuova per descrivere questo inedito tipo di approccio al cibo e la filosofia che vi è dietro.

Ecco quindi nascere il VisualFood, termine che coniuga tutti gli aspetti fondamentali, dall’etica del trattamento del cibo alla bellezza di un’arte visiva, passando per possibilità di praticare le tecniche fin da subito, divertendosi.

Nel 2012 nasce la ditta individuale VisualFood Design, ed a dicembre 2013 nasce l’azienda VisualFood S.r.l., con l’obiettivo di diffondere questa entusiasmante disciplina in tutto il mondo. VisualFood è anche un marchio registrato, dalla cui presenza poter riconoscere attività/prodotti di VisualFood Srl od in sua collaborazione.

IL TEAM 
 

Un gruppo di persone proveniente dai più disparati settori si sta impegnando per far sì che il progetto VisualFood diventi un’azienda di primo ordine e che venga riconosciuta come rappresentante della creatività e del gusto italiano in casa propria ma anche all’estero.  Tutti permeati dall’etica che caratterizza la disciplina VisualFood e contraddistinti da una spiccata propensione alla creatività, i componenti della squadra assicurano al progetto un ampio spettro di professionalità ed esperienze, oltre a tanto entusiasmo e simpatia.

 

 

Oltre allo staff che lavora a diretto contatto con Rita Loccisano esiste una rete di professionisti del food che ha aderito al programma di affiliazione ottenendo la certificazione di Visualfoodist che è in rapida espansione su tutto il territorio nazionale.

Grazie a loro tecniche, strumenti, principi e valori della disciplina possono essere portati a contatto con il grande pubblico e la sempre più numerosa comunità di appassionati.