26 maggio 2016 – Le decorazioni con la frutta sono un capitolo molto importante e delicato nel mondo VisualFood. Da sempre oggetto di discussione e da non confondersi con le “cugine” decorazioni di frutta intagliata, che per quanto possano essere belle e indiscutibilmente affascinanti se ben eseguite, non rispondono al primo principio VisualFood . Tutto deve essere commestibile e quindi non solo belle da guardare ma soprattutto, le decorazioni con la frutta, devono essere tutte da mangiare!

vasetti di frutta

Due settimane fa abbiamo proposto sul gruppo Facebook “Quelli del VisualFood” l’argomento. Oggi andiamo a raccogliere le vostre creazioni e ricette chiarendo ulteriormente la tematica delle decorazioni a base di frutta. Daremo esempi pratici di come il VisualFood, potrà rendere più accattivanti le vostre portate o le vostre tavole, sempre evitando sprechi.

Nell’immaginarci una portata a base di frutta non dobbiamo compiere l’errore di pensare subito ad un piatto in chiusura di un pasto. Monica ci mostra come reinterpretare il grande classico, pere formaggio e noci. Trasformando letteralmente questo piatto, che così presentato, si mette anche al servizio della degustazione.

pere e formaggio

La frutta non è sempre il piatto preferito dai più piccoli, Chiara ci dà qualche suggerimento per strappargli un sicuro sorriso. Presentando un ananas come un pappagallo e le fragole in un cestino che ricorda tanto il cestino della fiaba di cappuccetto rosso!

bouquet di fragole pappagallo di ananas

Ispirarsi a forme o oggetti per creare composizioni di frutta può essere anche molto divertente, Anna Maria ci presenta il suo cubo di Rubik di frutta fresca.

cubo di rubik di frutta

Oppure, lasciandosi ispirare dai colori, giocando un po’ con la fantasia, una macedonia può essere presentata anche ricordando una bella pizza.

pizza di anguria

Reinterpretare le stesse creazioni VisualFood con la frutta è una strada più che percorribile, ed Eleonora riprende i vasetti finger food in maniera esemplare.

vasetti di frutta

Doria dà vita nuova alla macedonia grazie ad un cucchiaio Parisienne, sfruttando le sfere di frutta ad esaltare bellissimi fiori di fragole, semplice ed efficace.

fiore di fragola OK

Oppure sempre grazie al Parisienne sfrutta le rotondità create in un cestino di melone e frutta mista.

cestino melone

Creare piatti VisualFood vuole dire ispirarsi anche alle forme che la natura offre.  Vedere forme astratte o perché no, animali. In questo caso sfruttare la forma della banana per trasformarla in un bellissimo delfino!

delfini di banane

Una decorazione di frutta può essere anche intesa come ornamento per crostate, dando un aspetto diverso alla classica crostata di frutta. Carmen e Irene hanno sfruttato alcune tecniche VisualFood per presentarle al meglio.

crostata di frutta crostata di frutta 2

Nei matrimoni come nei grandi eventi la presentazione della frutta, necessita la propria parte di attenzione esattamente tanta quanta ne è stata dedicata alle portate precedenti. Mariolina ha realizzato un catering di matrimonio tutto VF e per l’occasione ha trovato un modo originale di presentare in tavola l’ultimo dei servizi. Spiedini di frutta fresca mista e cestini di melone monoporzione, eleganti e raffinati.

presentaizone melone spiedino di frutta

I colori della frutta di stagione e l’arrivo dell’estate portano in tavola un’ondata di energia. I piatti di Sara ne sono un esempio perfetto.

rose di pesche e fiamme di mele

Juan Pablo invece presenta le sue tortine con rose di mele, ricetta apprezzatissima e già presentata in passato nel blog . Un dolce sempre di grande effetto.

tortine di mela

Concludiamo con una delicatissima e altrettanto elegante, decorazione di frutta, di Nicoletta ed Elvira. Noi purtroppo possiamo godere delle solo foto ma non possiamo nascondere un po’ di invidia nei confronti di chi avrà goduto anche al palato di questa squisitezza.

fiore di fragola

Le idee per come creare, decorare o anche semplicemente presentate la frutta, sono servite! Lasciatevi trascinare anche voi e mandateci tante creazioni. Saremo felici di pubblicare e raccontare, se avrete voglia e tempo di scriverci, la vostra storia creativa!

Buon VisualFood a tutti!