Category Archives: Eventi

Fiere, festival, mostre e altri luoghi in cui siamo stati

VisualFood per il secondo anno a Marca

Anche quest’anno l’azienda “Nuova Castelli” di Reggio Emilia ha scelto Rita Loccisano e VisualFood per animare il suo stand alla fiera MARCA di Bologna nei giorni 17 e 18 gennaio 2018. Fingerfood, primi piatti caldi e creazioni scenografiche che hanno saputo stupire, mettendo in risalto il prodotto. Le reazioni del pubblico? “Complimenti, perché non è solo tutto molto bello, ma anche molto buono!”.  La nostra scelta è stata servire un mix di prodotti in purezza preparati sotto forma di taglieri VisualFood e ricette gourmet.

Nuova Castelli è un produttore di formaggi molto noto in Italia e all’estero per i marchi “Alival”, “Mandara” (la famosa mozzarella di bufala), “Castelli 1892” (premiata per il suo gorgonzola piccante) e altri marchi. In questa occasione ha lanciato un nuovissimo prodotto sul mercato, perfetto per i finger food. Il nome è ancora segreto, ma ne sentirete parlare presto!

Ecco qualche foto dei piatti presentati in fiera quest’anno. Un ringraziamento ad Alice, che ha lavorato dietro le quinte in questi due giorni, contribuendo al successo dell’evento.

Il VisualFood su Canale 5, domenica 21 maggio

Il VisualFood sbarca su Canale 5.  La nostra bravissima Visualfoodist Mariolina Stasolla sarà ospite della trasmissione “Il pranzo della domenica” nella puntata di domenica 21 maggio.

La trasmissione, condotta da Elenoire Casalegno e con la partecipazione di Gualtiero Marchesi e della Scuola Internazionale di Cucina Italiana ALMA.  vede diversi concorrenti sfidarsi a colpi di ricette, nella realizzazione di un menu. Le ricette proposte da Mariolina hanno però un ingrediente in più: il VisualFood!

Scoprite il menu di Mariolina e fate il tifo per lei, domenica 21 maggio, alle 10:40 circa, su Canale 5!

Promo Il Pranzo della Domenica 2017

TORNA #IlPranzodellaDomenica su #Canale5 con Gualtiero Marchesi, Elenoire Casalegno e ALMA la Scuola Internazionale di Cucina Italiana. Da questa domenica, tutte le settimane alle 9.45. TvBlog.it Davide Maggio Tvzap Pubblicità Italia tvzoom DailyOnline Primaonline Prima-Comunicazione Spot and Web AdvExpress per saperne di più http://lavideoevoluzione.com/index.php/su-canale5-torna-il-pranzo-della-domenica/

Pubblicato da Prodotto, fattori di videoevoluzione su Giovedì 6 aprile 2017

Cartolina da MacFrut

Per voi, qualche scatto del nostro lavoro all’interno dello stand del Consorzio Apo Conerpo alla fiera Macfrut 2017. Grazie a Valfrutta Fresco e al Gruppo Atomix per essersi affidati a noi per questo evento così importante.

Gli appuntamenti VisualFood di settembre

Finita la pausa estiva si ritorna subito al lavoro, con un calendario fitto di eventi ed incontri dove potrete trovare tantissimi show cooking e corsi VisualFood.

Gli appuntamenti per approfondire tecniche o imparare a creare nuovi piatti quindi non mancheranno!

Non vi resta che prendere nota..

nexteventsetott2016

Continua a leggere

LE NOVITÀ DALLA COMMUNITY

IMG_20160125_161840

Un inizio di  2016 esaltante per VisualFood e i Visualfoodies, proprio per questo abbiamo pensato di aprire una piccola finestra sul blog, che chiameremo per l’appunto “Le ultime novità dalla community” dove cercheremo di tenervi aggiornarti costantemente sulle ultime attività, calendario corsi professionali e non, nuove applicazioni del VisualFood, e le creazioni che arrivano quotidianamente da Visualfoodies sul gruppo FB “Quelli del VisualFood”.

Continua a leggere

VisualFood Trainer: la prima novità del 2016

_MG_9410

Aria di novità, qui alla VisualFood.

La settimana scorsa la nostra sede è stata invasa per due giorni da quindici Visualfoodist provenienti da tutta Italia… bellissimo averli qui con noi! “Che sono venuti a fare?”, vi starete chiedendo? Beh, questi primi 15 Visualfoodist stanno studiando. Sì, hanno intrapreso un percorso di formazione che li farà diventare dei Visualfoodist speciali: diventeranno Trainer.

Continua a leggere

VisualFood al Mondo Creativo di Bologna

Rita-MondoCreativo-800X533

Questo martedì non continueremo a parlare dei 10 principi del VisualFood, perché preferisco rendervi partecipi dell’esperienza intensa e particolare che abbiamo vissuto insieme ai nostri Visualfoodist alla Fiera “Mondo Creativo” di Bologna lo scorso week-end.

Continua a leggere

Corso Corte Biffi

Ringraziamo l’organizzazione di Corte Biffi che la sera del 2/10/14  ha messo a disposizione i propri spazi per un bellissimo corso sui SALUMI VisualFood.

I posti disponibili sono andati esauriti nel giro di pochissimo tempo e i nostri corsisti hanno portato a casa le loro preziose creazioni tutte da assaggiare.

Ecco qualche foto dell’evento:

VisualFood a Sua Eccellenza Italia

cartolina digitale invito SEI

Dal 22 al 24 novembre nell’ambito dell’edizione 2013 della manifestazione annuale organizzata dal Gambero Rosso e dedicata all’eccellenza eno-gastronomica italiana, io e i miei collaboratori saremo presenti con dimostrazioni dal vivo e due workshop sul VisualFood®, l’arte del design applicata al cibo.

logo_SEIDa venerdì 22 a domenica 24 novembre (orario Ven 18:00 -22:00, Sab 11:00 22:00, Dom 11:00 – 20:00) alla Città del Gusto di Roma, presso lo stand VisualFood® sarà possibile seguire dimostrazioni dal vivo e acquistare gli originali kit di strumenti selezionati da me e completi di tutorial con istruzioni passo passo. Ce n’è per tutti i gusti e tutti i prezzi e sono un’ottima idea regalo per amici e parenti appassionati di cucina.

Nell’ambito delle tre giornate sono inoltre previsti due workshop di approfondimento: il primo, in programma sabato 23 dalle ore 15:00 alle ore 16:00, dedicato a mamme e bambini è un invito a scoprire come trasformare con pochi e semplici gesti frutta e verdura in piatti invitanti; il secondo, in programma domenica 24 dalle ore 18:00 alle ore 19:30, è rivolto a tutti gli aspiranti VisualFoodie che vogliono imparare a presentare in modo creativo e “visual” i piatti di tutti i giorni.

La Città del Gusto di Roma si trova in via Fermi 361. Il biglietto di ingresso costa 5,00€.

Vi aspettiamo a Roma!

Quando i frutti si credono animali

banane visualfood

Il 12 settembre scorso eravamo presenti all’evento che Nestlé Italia ha organizzato per lanciare il nuovo cereale “Cookie Crisp – Il cereale che si crede un biscotto”.

immagine della confezione Cookie Crisp

Nestlé ci ha scelti per accompagnare la presentazione alla stampa del suo nuovo prodotto con uno showcooking VisualFood, dandoci come tema e mandato la realizzazione di frutta che… si credeva qualcos’altro, per stare perfettamente in linea sia con lo slogan del prodotto che con il tema della colazione.

E allora ci siamo sbizzarriti creando con:

  • banane (delfino di banana, bassotto di banana, papera di banana, piovra di banana),
  • fichi (un simpatico koala di fichi),
  • pesche (un gattino di pesche),
  • pere (i fantasmini di pera, il topopera, l’uccellino di pera in gabbia, le foche di pera, la lampada di Aladino di pera),
  • melone (l’igloo di melone, il pulcino di melone giallo e il tartamelone, ovvero la tartaruga fatta di melone),
  • anguria (lo squalo cocomero),
  • albicocche (le coccinelle di albicocca),
  • uva (i pinguini d’uva nera e i serpenti d’uva bianca),
  • mele (la farfalla e il cigno di mela)

Eccovi le foto. Buona visione e alla prossima!

 

Venite a trovarci a Hobby Farmer!

banner_hobby-farmer

 

Il 13 e 14 2013 aprile saremo a Cesena, ospiti della fiera Hobby Farmer, la fiera degli orti e dei giardini.

Saremo presenti sabato pomeriggio e domenica per tutta la giornata, con tante veloci dimostrazioni.

Nel nostro stand sarà anche possibile acquistare quelli attrezzi un po’ difficili da trovare, ma che vi permettono di trasformare anche una semplice insalata in un piatto VisualFood, come il temperacarote:

Vi mostreremo anche quali meraviglie (VisualFood e non) si possono creare con l’essiccatore Tauro che stiamo promuovendo e potrete ammirare nel nostro stand una piccola mostra di quadri creati con vegetali essiccati.

Vi è venuta voglia di venire a trovarci? Allora scriveteci subito una mail con il vostro indirizzo, saremo felici di inviarvi un biglietto omaggio (ad esaurimento) o le riduzioni per poter entrare in fiera a soli 4,00€!

Ci vediamo a Cesena!

Il Partenone VisualFood

Partenone fatto di pane e grissini

Tra le sculture esposte al Sapeur c’era anche il Partenone, il maestoso tempio greco di Atene.

Il nostro Partenone è stato progettato e realizzato interamente da Michela Pesente, una mia cara collaboratrice. Michela è avvantaggiata dal fatto di essere architetto… dovevate vederla all’opera con matita e squadra a disegnare, misurare e posizionare i pezzi con grande precisione. Continua a leggere

La ruota panoramica di Vienna… da mangiare!

ruota-di-vienna, prater,

Riprendiamo la rassegna delle sculture di pane esposte al Sapeur e vediamo come è stata realizzato questo monumento che rappresenta la Ruota panoramica del parco del Prater di Vienna, la famosa Riesenrad.

Ci siamo fatti fare una ciambella di circa 30 cm di diametro e l’abbiamo issata su un perno posto sul pannello di base.

I pilastri della ruota sono filoncini fissati anch’essi con degli stecchi, mentre per le cabine abbiamo scelto delle merendine di forma rettangolare. Abbiamo fissato le merendine sulla ruota lasciando che gli stecchini fossero ben visibili, perché fanno da braccio che regge la cabina. Infatti gli stecchini sono posizionati in modo diverso a seconda della posizione della cabina rispetto alla ruota. Continua a leggere

Il Big Ben VisualFood è fatto di pane da toast

torre del big ben di paneEccoci al Big Ben.
L’idea alla base della mostra era quella di utilizzare – ove possibile – il pane tipico della nazione di riferimento, per costruire uno dei monumenti simbolici di tale nazione.

Per la Tour Eiffel, ad esempio, abbiamo usato le baguette e il risultato è stato quello che ci aspettavamo. Per il monumento inglese, invece, ci è sembrato perfetto il pane da toast. Ecco come lo abbiamo modellato.

Abbiamo preso il pane da toast più grande che abbiamo trovato e ne abbiamo comprato in abbondanza (credo fossero 3 confezioni da 1 kg ciascuna).

Abbiamo sistemato le fette con la parte bassa della fetta (quella con gli angoli retti) sul davanti. La base l’abbiamo lasciata “liscia”, il resto dei piani invece è stato lavorato.

Ogni piano è costituito da 9 fette in cui abbiamo asportato di quadratini di crosta. I toast vanno farciti con salumi o con mousse. Come marcapiano (Michela, che è anche architetto, ci ha insegnato i termini giusti) abbiamo messo in evidenza formaggi, salumi e insalata, facendoli uscire dalle fette. Altre 9 fette rigate, altro marcapiano, altre 9 fette, altro marcapiano e infine sezione con i quadranti e la punta.

I quadranti sono sempre dei cerchi ritagliati in fette di pane da toast e decorati con uno spiedo rovente, per fare i segni delle lancette e delle ore.

Al centro abbiamo messouno stecco di legno rigido lungo quanto la struttura, fissato nella base. In questo modo le fette rimangono ferme in posizione. A questo ha pensato il nostro strutturista Franco.

Se volete fare una sorpresa a un amico inglese o anglofilo, fategli trovare un buffet con Big Ben! E se non riuscite voi, chiamateci, lo faremo per voi!

Nel prossimo post: la ruota panoramica del Prater di Vienna.

Non di solo pane – L’impresa del friabile

Le otto fatiche d’Ercole dello staff VisualFood alle prese con la mostra esposta al Sapeur di Forlì edizione 2013.

Big Ben commestibileOra, supponiamo che riceviate una proposta per allestire uno spazio espositivo di una fiera; una fiera a carattere alimentare tipo il Sapeur di Forlì e che quindi le opere da esporre debbano essere di materiale commestibile; supponiamo che dette opere debbano rimanere esposte non per uno, nemmeno per due, neanche tre giorni, ma, mi voglio rovinare, ben quattro giorni consecutivi in un ambiente dalle escursioni termiche paragonabili a quelle del deserto del Sahara…
e che la cosa, avendo voi brillantemente scelto il pane fresco come materiale da costruzione, comporti che le dimensioni della vostra struttura montata il giorno prima siano repentinamente cambiate per cause igrometriche di cui difficilmente riuscite a capacitarvi…
Supponiamo pure che si manifesti il pericolo concreto che qualche visitatore non solo voglia toccare i vostri elaborati, ma persino magiarli staccandone dei pezzi!
Supponiamo ancora che l’autore delle suddette opere cada nella sindrome di Pigmalione e si innamori perdutamente delle sue creature al punto tale da non volersene più separare e volerle a tutti i costi portare a casa con se disponendo di un mezzo di carico poco più grande di una Smart, già piena zeppa di materiali standistici…
Ma vi arrischiereste mai a produrre in una settimana otto, dico OTTO sculture a base di prodotti da forno riproducenti i monumenti delle principali capitale europee!?!??!
Se non avete alcuna nozione di chimica, fisica tecnica e statica, lasciate pure perdere. Se non avete nel vostro staff personale competente nel settore costruzioni oltre che culinario e psicologico, e che, aggiungo, sappia pure canticchiare con sufficiente intonazione durante le ore più di intense di lavoro, non vi ci mettete nemmeno…
Se non avete una dose massiccia di pazienza per decidere di abbattere quello che avete appena fatto e ricominciare da capo, non fa per voi…
Ma se siete dei malati cronici di VisualFood, ce la potete assolutamente fare! Come, del resto, ce l’abbiamo fatta noi.

Michela

Versione stampabile con foto delle sculture

Una Tour Eiffel di baguette

torre eiffel di pane franceseEccoci di ritorno dal Sapeur. Come promesso vi presento uno per uno i monumenti di pane che abbiamo esposto nella sala mostre della fiera. Partiamo con la Tour Eiffel.

La scultura è stata realizzata quasi esclusivamente con baguette, il tipico pane francese ed è alta oltre un metro e mezzo. Solo per gli archi e per il ripiano più in alto sono stati utilizzati pani diversi e rispettivamente delle ciambelle e un panino semidolce.

All’interno vi è una struttura con bastoncini di legno che sostengono il peso e danno forma al monumento di pane. Continua a leggere

Monumenti di pane VisualFood

mostra di sculture di pane di VisualFood Design

Siamo al Sapeur, la fiera di Forlì dedicata al prodotto tipico e alle attrezzature professionali. Siamo qui, ospiti della fiera che ci aveva contattati tempo fa proponendoci di allestire una mostra di sculture VisualFood da esporre all’ingresso, nell’atrio che precede l’accesso ai padiglioni.

Per noi si è trattato di una sfida: lo spazio da allestire non era piccolo… si parlava di circa 16x13m e poi la durata della fiera… ben quattro giorni! Ma noi non ci facciamo spaventare facilmente, quindi abbiamo accettato la sfida!

Per contrastare gli effetti del tempo abbiamo pensato di utilizzare alimenti secchi come pane e biscotti… ma non potevamo accontentarci di costruire strutture di solo pane… dovevano essere VisualFood e quindi dovevano essere quasi dei monumenti da buffet, da guardare e poter mangiare. E’ per questo che ogni volta che abbiamo potuto abbiamo farcito i nostri panini o usato dolci e biscotti pronti da mangiare.

Vi lascio con un video che mostra parte del backstage della mostra. Nei prossimi post vi illustrerò uno per uno i monumenti realizzati. A presto!

 

 

Ecco i link ai post che descrivono i singoli monumenti:

VisualFood Design espone al Sapeur

Cari amici VisualFoodiist, vi segnaliamo un imperdibile appuntamento per conoscerci da vicino!

Quest’anno al Sapeur di Forli – area fiera- dal 25 al 28.01, ci saremo anche noi! Il venerdi e il sabato dalle 10:00 alle 22:00,mentre domenica e lunedi dalle 10:00 alle 20:00. Non mancate! A chi ci scrive , invieremo i biglietti omaggio per partecipare!

Ma cos’è il Sapeur?

Il Sapeur è una manifestazione tutta made in Italy per poter rappresentare al meglio la qualità dei nostri nostri prodotti artigianali ed enogastronomici , attraverso gli esempi pratici degli esperti del settore. Riscopriremo assieme profumi e sapori dimenticati e reinventeremo l’antica arte culinaria italiana rendendola non solo buona, ma anche “bella da vedere e da mangiare !”

Ci troverete in fiera a darvi il benvenuto, subito dopo la biglietteria, con una speciale e monumentale mostra espositiva chiamata “Non di solo Pane” dove sarà proprio la nostra Rita a creare sculture di pane rappresentanti monumenti di diverse città europee ! Imperdibile !

Inoltre, procedendo verso il padiglione B , nell’area tecnologie, saremo con il nostro stand VisualFood, dove Rita e il suo staff eseguiranno dimostrazioni pratiche non stop di piatti “belli e buoni ” con la possibilità di acquistare gli attrezzi idonei a creare cioè che le vedrete fare, per poi sbizzarrirvi a casa vostra nella creazione di semplici ma geniali opere d’arte!

Allora riepiloghiamo :

  • VisualFood Design sarà in fiera a Forli con uno stand e una mostra
  • dal 25 al 28 gennaio
  • venerdi e sabato dalle 10:00 alle 22:00 e domenica e lunedi dalle 10:00 alle 20:00 .

Ci vediamo in fiera, allora!

La Divina VisualFood Commedia- Canto tanto

La Divina VisualFood Commedia e il 2012 si chiudono con l’ultimo Canto, dal titolo “Canto tanto”. Un ricordo dei bei tempi passati a “Il mondo Creativo” di Bologna, dell’ormai lontano novembre 2012…

Il Mondo Creativo, edizione 2012

logo Il mondo creativoRitorna anche quest’anno il salone dell’hobbistica e delle arti creative dedicato agli appassionati della creatività e del Fai da te. “Il mondo creativo“, questo il titolo della rassegna, si svolgerà presso la fiera di Bologna dal 16 al 18 novembre compresi. Tantissimi gli eventi collaterali, per citarne qualcuno:

The cake show, per gli appassionati di cake design,
• il Model Game (così anche i mariti avranno un buon motivo per venire in fiera : ))
• il Knit Café, un luogo d’incontro per sferruzzare in compagnia
• il Mondo Creativi, uno spazio in cui i creativi avranno modo di presentarsi e presentare le loro opere
• il tradizionale Abc Blog, l’area dei blogger ospiti de “Il mondo Creativo”
• e tanto altro ancora.
Naturalmente ci sarò anch’io con tante dimostrazioni di VisualFood a tema natalizio. Le dimostrazioni sono gratuite e si svolgeranno secondo il seguente programma (uguale per i 3 giorni di fiera): Continua a leggere